Lo Sblocca Italia spinge l'edilizia a Piazza Affari

Apertura di seduta brillante stamattina per il settore delle costruzioni in Borsa, con un trend positivo che si è mantenuto fino al termine della mattina (vedremo stasera in chiusura di giornata se si è trattato di un fuoco fatuo).Convince, anche se non stravince, dunque, il Decreto Sblocca Italia.Il migliore di tutti è Brioschi Sviluppo Immobiliare che guida la cordata con – alle 14,15 di oggi – un +7,34 a 0,11 ad azione. Bene ancheil titolo Italcementi che nell'arco dell'intera mattina ha segnao un +2,55%, a 5,66 euro ad azione.  Avanti piano Salini Impregilo, quest’ultima da acquistare per Banca Akros, con target price a 4,50 euro contro una chiusura a 3,16 dello scorso venerdì, che chiude la mattina di oggi a quota 1,44%, a 3,2 euro ad azione. Il general contractor, secondo il Broker, beneficerà del Decreto Sblocca Italia, in particolare del potenziamento delle linee ferroviarie ad alta velocità, e in particolare per la linea Milano-Genova di cui Salini Impregilo è project leader, avendo il 64% delle partecipazioni nel consorzio che lo gestisce. Si tratta di un progetto da 4,8 miliardi di euro che farà bene al bilancio della società. Tra gli altri cantieri in arrivo che daranno respiro ai conti societari, all’inizio di aprile Salini Impregilo ha vinto un contratto per la costruzione di parte del tunnel del Brennero, in progetto valutato circa 380 milioni di euro di cui la società ha il 49%. All’inizio di luglio, in più, una nuova commessa è giunta: la costruzione di un sottopassaggio sotto il fiume Isarco, di cui Salini Impregilo ha una partecipazione del 41%.  

Fonte: http://www.monitorimmobiliare.it